top of page

Programma di Sala 
Martedì 13 Febbraio ore 21.00
Sala della Musica "F.Marchesini" 

02-A3_Tavola disegno 1 copia.jpg

Enzo Turriziani Solo Recital
 

J. SANDSTROM - Sång Till Lotta


L. GRONDAL - Concerto per trombone


A. COPLAND -  2 Songs


E. BOZZA – Ballade


S.SULEK - Sonata Vox Gabrieli


C. DEBUSSY – Romance


G. FAURE -  Après un rêve

 

Enzo Turriziani - trombone
Desirèe Scuccuglia - pianoforte

Enzo Turriziani - Primo trombone dell’Opera di Stato di Vienna e dei Wiener Philharmoniker.Professore di trombone al Conservatorio della Svizzera Italiana – Lugano (CH).Nasce a Rieti il 29/08/1989, ha il suo primo approccio con la musica a 5 anni nella banda di Poggio Mirteto, diretta dal nonno Giacomo Di Mario a fianco di suo padre Maurizio, trombonista a sua volta. Si diploma nel 2009 al Conservatorio “G. Briccialdi” di Terni con il massimo dei voti e la lode sotto la guida dei maestri Andrea Di Mario e Massimiliano Costanzi, parallelamente partecipa ai corsi di specializzazione orchestrale della “Scuola di Musica del Trasimeno” dal 2005 al 2009.
 Ha frequentato il “Master di Specializzazione” presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia – Roma con il Maestro Andrea Conti.Ha seguito corsi e master classes con maestri di fama internazionale quali Antonello Mazzucco, Daniele Morandini, Joseph Alessi, Charles Vernon, Ian Bousfield.
Nel 2008 vince prima l’audizione e poi nel 2009 il concorso di primo trombone presso l’Orchestra Sinfonica di Roma, con la quale collabora stabilmente per circa 3 anni.Nel 2011 è vincitore del concorso di primo trombone presso l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, con la quale è impegnato per 3 stagioni.
Nel 2014 è vincitore del concorso di primo trombone presso l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma.Nel 2017 è vincitore del concorso di primo trombone solista all’Opera di Stato di Vienna e dal 2020 è membro dei Wiener Philharmoniker.
In veste di solista spiccano tra le maggiori collaborazioni il Festival “Santa Fiora in musica” in duo con pianoforte, la Stagione “Filarmonica Umbra” 2014, accompagnato dalla Banda Sinfonica dell’Umbria, il “Festival Marenco” 2017 di Novi Ligure, accompagnato dalla Banda dell’Aeronautica Militare Italiana, la stagione 2020/2021 del Colibrì Ensemble (Orchestra da Camera di Pescara) ed il festival “Udine Estate”, nel 2019 è invitato come ospite solista al concerto di apertura dell’anno accademico dell’istituto G. Briccialdi di Terni.Gli sono stati dedicati alcuni pezzi per trombone solista, tra cui il “Tema e variazioni sul tema della Terza Sinfonia di Gustav Mahler” composto da Frédéric Chaslin ed eseguito a maggio 2022 con la Würth Philharmoniker Orchestra.Da settembre 2022 è professore al Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano ed è invitato regolarmente a tenere master classes presso festival e conservatori in tutto il mondo. Ha collaborato come ospite anche con la Fondazione Tito Schipa di Lecce, il Teatro Giuseppe Verdi di Trieste, l’Orchestra Leonore di Pistoia ed il Teatro Alla Scala di Milano.Coopera con la Human Rights Orchestra, una comunità internazionale di musicisti che supporta progetti umanitari.Nel 2023 è uscito il suo primo CD da solista “Roots”, accompagnato dalla Banda dell’Esercito Italiano.

Ha sviluppato e suona un trombone “Getzen 4047ET Custom Reserve”.

Desirèe Scuccuglia attualmente docente di pianoforte presso il Conservatorio “F.Venezze” di Rovigo,  si è diplomata con il massimo dei voti, la lode e la menzione d´onore sotto la guida di Fausto Mastroianni, perfezionandosi poi con i Maestri Michele Marvulli, Lucia Passaglia e Bruno Canino.Ha conseguito con il massimo dei voti e Premio Guarino (riservato ai migliori diplomati ) il Diploma di alto perfezionamento del Corso triennale di musica da camera presso la Fondazione Accademia di Santa Cecilia in Roma sotto la guida di Rocco Filippini e si è perfezionata con il Trio di Trieste, presso l´Accademia Chigiana e presso la Scuola superiore di Musica da Camera di Duino e con il Trio di Milano, presso la Scuola di Musica di Fiesole.E' laureata in discipline musicali con il massimo dei voti e la lode ed ha conseguito sempre con il massimo dei voti, il diploma del master biennale in didattica presso l’ Università di Tor Vergata.Vincitrice di numerosi concorsi  sia solistici che di musica da camera,  dall´età di 12 anni tiene recitals per le più importanti associazioni in Italia ed all'estero. Collabora stabilmente da piu' di dieci anni con l'Accademia Nazionale di S. Cecilia -Roma, istituzione nella quale ha più volte rivestito il ruolo di maestro collaboratore dei corsi di alto perfezionamento, maestro collaboratore del coro, maestro di palcoscenico, pianista e celesta d'orchestra.Collabora in formazioni da camera con le prime parti delle più prestigiose orchestre italiane ed internazionali tra le quali Alessandro Carbonare, Andrea Oliva, Francesco Bossone, Enzo Turriziani, Andrea Conti, Gianluca Grosso, Gianluca Giganti.Per dieci anni è stata Pianista e assistente musicale presso l' Orchestra Sinfonica di Roma con la quale ha inciso in qualita'di solista il Concerto op.69 di Alfredo Casella per Naxos ed il Concerto a 5, la Fantasia Slava ed il Concerto Misolidio per Brillant Classic nell'ambito dell'integrale di Ottorino Respighi oltre che un gran numero di titoli sinfonici , in qualita di pianista d'orchestra. Con la stessa orchestra  si è esibita in qualita’ di pianoforte concertante  presso la Philarmonie di Berlino, la Carnegie Hall di New York, la Cadogann Hall di Londra e il Musikverein di Vienna.E' stata maestro collaboratore  in prestigiosi corsi e masterclasses ( Accademia W.Stauffer, Festival Pontino, Scuola di musica di Fiesole, A.I.F., Fondazione Toscanini di Parma, International Brass Festival di S.Fiora, Musica Riva Festival dove ha tenuto un recital con Sergei Nakariakov ) tenute da docenti di fama internazionale.

Con il sostegno di:

stemma-originale-trasparente.gif

Comune di Castiglione del Lago

bottom of page